Recensioni

La ragazza del sole di Lucinda Riley

19 Marzo 2020

Ciao cari lettori,

siamo in un periodo che mai avremmo pensato di vivere… stiamo combattendo una guerra contro un male invisibile ma potentissimo e l’unica cosa che possiamo fare è stare isolati da tutto e tutti per dare il nostro contributo: fermare questo contagio dilagante!

Non vi nascondo che sono in costante apprensione… spesso mi lascio andare allo sconforto, sentendomi esposta ed inerme. Mi struggo per tutte queste vittime e mi arrabbio con chi ancora non prende seriamente questa situazione aggirando le regole.

Nella speranza che questo Covid-19 diventi presto un brutto ricordo da scacciare, non mi resta che dedicarmi alle cose e alle persone trascurate durante il tran tran quotidiano.

Ad esempio La Ragazza del sole, sesto capitolo della saga de “le sette sorelle” ha tenuto impegnata la mia mente per qualche giorno regalandomi delle emozioni meravigliose, toccasana per questo umore e questo cuore bistrattati.

Serie: Le sette sorelle
Pagine:912
Pubblicazione: 03/01/2020
Brossura- Giunty editore

Trama:

Electra d’Aplièse è una delle modelle più famose: bellissima, ricca e desiderata. Ma dietro l’immagine glamour e la fastidiosa attenzione dei paparazzi si cela una donna fragile, che fatica a reggere lo stress e le pressioni di un mondo in cui contano solo le apparenze. Electra è la più giovane delle sorelle e mentre tutte le altre sembrano aver superato la morte del padre e aver trovato la felicità, lei si sente sempre più persa e sola. L’unico modo per andare avanti è anestetizzare il dolore, rifugiandosi in alcol e droghe, specialmente da quando è stata mollata dal suo fidanzato. Ma c’è qualcuno che sta cercando di entrare a far parte della sua vita e tenta di contattarla in tutti i modi; si tratta di Stella Jackson, noto avvocato impegnato nella difesa dei diritti umani, che dice di essere sua nonna… Grazie ai suoi racconti, Electra scoprirà la storia travagliata della sua famiglia e l’importanza di lottare per coloro che ami. Il sesto capitolo della saga delle Sette Sorelle vi porterà dai grattacieli di New York alle magnifiche pianure del Kenya degli anni ’40. Un romanzo epico, indimenticabile.

E’ un romanzo così immenso che non so davvero da dove cominciare. Inconfondibile lo stile di Lucinda Riley che intreccia con maestria gli eventi di Electra e quelli delle sue antenate. I piani temporali si alternano appassionandoci e travolgendoci.

Non vi nascondo che inizialmente non sono entrata in empatia con Electra e che preferivo di gran lunga le vicissitudini di Cecily, sua antenata, e l’ambientazione del Kenya.

In queste storie ci sono dolori immensi, grandi gioie ma soprattutto tanta verità, come l’invito a cogliere ogni occasione e di lottare con le unghie e con i denti per ciò che nella nostra vita conta davvero.

Electra, con la sua frivolezza iniziale, insegna quanto sia importante essere padroni della propria vita perseguendo un obiettivo alla volta che NOI scegliamo perché siamo noi gli artefici del nostro destino. Un altro insegnamento importante che ci lascia è quello che non siamo invincibili e dunque chiedere aiuto all’altro non ci rende deboli o meno capaci perché da soli non possiamo riuscire in tutto.

Questa è l’ultima sorella che conosciamo… ma chissà magari in futuro avremo delle sorprese!

Mi siete mancati lettori, buone lettureeeeeeeee

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com