Recensioni

“La biblioteca dei morti ” Glenn Cooper

31 marzo 2010
Hello people,
Affrontiamo questa lettura che mi è capitata quasi per caso sotto mano.
E’ uno di quei libri il cui acquisto non era previsto e prendi al volo perchè c’è qualcosa che ti attrae.
Vi dico subito che è scritto in modo particolare,prende tre periodi storici diversi che inizialmente vivono di vita propria e sono introdotti da una data come se fosse una pagina di diario.Dopo quanche capitolo,si trova il primo elemento che li accomuna e così di seguito: narrazione,legame ecc.
Diciamo che il mio interesse però è circoscritto agli episodi del periodo settecentesco quando vengono raccontati i misteri racchiusi in un monastero.Quando la narrazione si sposta sugli avvenimenti che fanno da raccoglitore per tutto il resto,risulta un po’ scontata.Devo ammettere che la parte sul monastero mi ha fatta stare sulle spine e avevo davvero la voglia di scoprire come sarebbe andata a finire!Questo è dipeso dal mio amore per la suspence e il mistero.
Per il resto sembra un po’ la brutta copia dei libri di Dan Brown.

Voto…6.5                                                                             Buona lettura

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com