Recensioni

Dr Morgue- La morte elettiva

9 Novembre 2011

Titolo: La Morte Elettiva.
Disegni: Paola Camoriano.
Testi: Silvia Mericone, Rita Porretto.
Copertina: Marco Morandi & Maria Cancellieri.
Progetto Grafico: Luca Loletti.

Prezzo: € 2,70

Star Comics

Ciao a tutti amici!!!

Oggi, vi parlo del 3′ albo di un fumetto di cui vi  avevo già parlato.
Sono un po’ in ritardo perché la sua uscita risale ad Agosto e nel  mese scorso è arrivato in edicola il 4′. Penso quindi che le due recensioni saranno piuttosto ravvicinate.
Bando alle ciance.
Questo albo mi ha lasciata abbastanza basita…
Mi è piaciuto parecchio perché considera e traccia l’altro volto del dolore.
In questo caso l’altro volto della diversità.
Ora, è difficile parlarvene senza ricadere in spoilers… ma cercherò di comunicarvi il mio pensiero tenendo per me i tratti salienti che non è bene svelarvi.
Trama:
Tre adolescenti, amiche inseparabili, scompaiono improvvisamente. Dopo pochi giorni una di loro viene ritrovata proprio dal nostro amico Yoric, nel bel mezzo di una festa, sul ciglio della strada, senza vita. Il nostro Dr Morgue sarà invischiato più di quanto crediamo in questo caso. Infatti una “sensitiva”, toccando gli oggetti appartenenti alle tre ragazze, ha una visione e traccia proprio il viso del nostro Yoric Malatesta. Perché proprio lui?
Il percorso che viene affrontato dal Dr Morgue è abbastanza minato. Egli si scontrerà con il padre della ragazza uccisa proprio sulla “Diversità”. Infatti le tre ragazzine sono unite da un destino comune: ognuna di loro, seppur in modo differente, vive una vita diversa a causa di una malattia. La loro solitudine ed emarginazione, le ha fatte incontrare e ha cementificato la loro unione in modo quasi perverso.
Non posso dirvi chi sia l’assassino e che fine abbiano fatto le altre due ragazze ma il responsabile, a mio parere, si è calato così profondamente nella sua situazione, di dolore anch’essa, da non riuscire ad uscirne, anzi, addirittura, ne fa la sua corazza, il suo punto di forza, accrescendola fino a perdere il senso e i limiti.
Quando ognuno di noi affronta una situazione di dolore o privazione, ha bisogno di vivere ogni sensazione completamente e a fondo e di concludere il processo con la consapevolezza di essersi fortificato e di averla superata.
Chi rimane nel limbo e si crogiola in quella sensazione rischia di far del male a se stesso e agli altri.
Questa storia è davvero acuta e offre molti spunti di riflessione.
Si infittisce il mistero sul sindaco della città non del tutto trasparente nei suoi modi di fare e forse Yoric sta unendo i tasselli…
Le cose da dire sarebbero tantissime ma non posso rischiare di svelarvi troppo e non lasciarvi gustare questa saggezza in pillole!
A presto, 
Buone lettureeeeeeeeeeeeeee

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply Anonimo 9 Novembre 2011 at 16:13

    Mi sono imbattuto per caso in questo blog cercando notizie sul dr.morgue.
    Concordo su tutto, è una miniserie stupenda e questo numero mi ha commosso tanto, soprattutto perchè è tratto da una storia vera e mi sono chiesto… possono davvero esistere storie così di emarginazione? E di dolore? Così da giovani?
    Triste e introspettivo, un grande numero per un grande personaggio, speriamo che continui.
    Giovanni

  • Reply Giuliana 9 Novembre 2011 at 16:49

    Ciao Giovanni, benvenuto!
    Grazie per il commento, siamo sulla stessa lunghezza d'onda 🙂
    Torna presto a trovarmi, magari per commentare il prossimo numero!

  • Reply fran 9 Novembre 2011 at 18:32

    Anche io l'ho letto e l'ho trovato un ottimo numero. Questo fumetto si è rivelato davvero interessante. Peccato che sia solo una miniserie!!

  • Reply Giuliana 9 Novembre 2011 at 18:41

    Hai ragione Fran, un vero peccato!

  • Reply MALGIUS 27 Novembre 2011 at 10:14

    credo che YORIC sia la testata piu' altamente qualitativa degli ultimi anni,tratta un tema forte e ,spesso, va oltre la borderline (vedi episodio n° 2….) .credo sia un peccato che sia stata pensata come miniserie,comunque un grande e grosso plauso a rita porretto e silvia mericone (in rigoroso ordine alfabetico…) per la loro"CREATURA"…….

  • Leave a Reply

    Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com