Recensioni

“Torment” Lauren Kate

5 gennaio 2011

Ciao a tutti!!!

Passate bene le vacanze???

Io ho mangiato molto, letto Torment a tempo da record e ricevuto 2 dei libri che desideravo!!! ( ve ne parlerò in My Mailbox di Sabato).

Questo libro è semplicemente un ponte di passaggio, che non mi ha arricchita di molti particolari e non mi ha emozionata tanto.

Fallen (il primo della saga) è indubbiamente la novità, l’incontro tra i due protagonisti, lo scoccare della scintilla. Affastellato di momenti di odio e amore, di tira e molla, che teneva vivida l’attenzione.

Torment è un po’ scontato e un po’ scialbo. I due protagonisti Luce e Daniel non hanno molte occasioni per stare insieme perchè c’è in corso una tregua tra il bene e il male.

La tregua mette dei limiti sia a Cam (demone avversario di Daniel) che a Daniel stesso che non può andare a far visita a Luce quando vuole.

Quei pochi galeotti incontri sono descritti bene(nel tipico e ottimale stile dell’autrice), ti fanno un po’ palpitare il cuore ma per la maggior parte delle volte i due litigano a causa dell’oscuro passato che Luce vuole scoprire ma che Daniel non lascia trasparire.

La tregua dovrebbe mettere al sicuro Luce da altre forze avverse e si vivono, per tutto il libro, quei 18 giorni di tregua con l’aspettativa di trovare qualche rivelazione scoppiettante… e invece… è un po’ campato in aria, non è nè carne nè pesce.

Anche le scoperte di Luce sul suo passato, non cambiano e non aggiungono nulla di ciò che sappiamo.

Lo scenario è nuovo perchè, per la sua sicurezza, Luce trascorrerà quei 18 giorni in un’altra scuola frequentata da Nephilim (figli di un umano e un angelo). Imparerà nuove cose sugli angeli e conoscerà nuovi amici.

Indubbiamente di positivo c’è l’evoluzione del personaggio di Luce che appare più indipendente, forte e caparbia. Non si rimette ciecamente nelle mani della figura imponente di Daniel. Non c’è un dislivello tra la figura mitologica e quella umana. Luce riesce ad imporre le sue scelte.

Inoltre ci sono delle scene davvero carine e ironiche, specie quelle che coinvolgono Shelby e Miles, i nuovi compagni di Luce.

Va letto perchè è una tappa doverosa per leggere il successivo ma non vi posso nascondere la delusione 🙂

Alla prossima!!!

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply angeli-fate-vampiri 11 gennaio 2011 at 18:04

    A me invece è piaciuto di più torment! fallen è troppo fantastico nel senso che nn esiste una scuola come la sword&cross e nessuno manderebbe dei ragazzi in punizione a pulire un cimitero!invece in torment ormai l'aria soptrannaturale è di casa e è la regola in tutto il romanzo .In entrambi però i colpi di scena finali sono stupendi :fallen con la lotta tra bene e male e la sorpresa di un tradimento e con la morte di un amica. torment con il ritrovo di tutti i veccchi amici che nn si erano fatti vivi nel romanzo e anche qui una lotta dove bene e male si alleno per salvare Luce …!!
    scs se ho scritto troppo !

  • Reply Giuliana 11 gennaio 2011 at 19:04

    macchè,anzi mi piacciono questi lunghi commenti 🙂
    Sì, dipende effettivamente dai gusti. In linea di massima lo stile rimane quello e piace. Sono solo un po' arrabbiata per non aver risolto dei dubbi che avevo in Fallen ma aspetterò indubbiamente il 3'!

    Grazie per essere passata/o.. a presto!

  • Reply Anonimo 22 luglio 2011 at 0:52

    scusate io ho appena finito di leggere fallen e una mia amica mi ha detto che daniel tradisce luce in torment con una certa angelica volevo sapere se ha letto male lei o è vero!

  • Reply Giuliana 26 luglio 2011 at 17:34

    io ricordo che Luce in Torment ha, diciamo, un interesse particolare per un ragazzo e dunque il loro rapporto va un po' in crisi, ma Daniel no, è innamoratissimo. Questa Angelica, sinceramente mi sfugge… cmq sto per iniziare Passion 😉

  • Leave a Reply

    Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com