Recensioni

Recensione: “Sete di sangue” secondo volume de “I diari di Stefan”

21 aprile 2011
Ciao amici!!!!

Oggi la giornata promette davvero bene!!
C’è il sole, è piacevole passeggiare, ho ricevuto Matched dalla Fazi (lo leggo subito così ve ne parlo) e sono pronta per una nuova recensione!

Dunque… Non ho messo volutamente il nome dell’autrice accanto al titolo del libro perchè ormai si è capito che dietro a Lisa Jane Smith ci sia un ghost writer che scrive al posto suo. Sul web non dicono altro.

Questo cosa implica… che sicuramente lo stile è diverso.
Io non ho letto nulla della Smith quindi non posso paragonare i due stili. (Forse è una mia pecca a cui cercherò di rimediare leggendo probabilmente la serie sulle streghe).
Posso però affermare che rispetto al primo volume c’è più storia, più dettagli e tutti inediti.
Ma la scrittura continua a rivelarsi scarna e priva di atttrattiva.

Ma come sempre, cerchiamo di andare in ordine.

Trama:

Elena continua a leggere i diari di Stefan. Questo secondo volume riparte proprio dalla trasformazione dei due fratelli dopo l’uccisione del padre.
I Salvatore prenderanno un treno diretto a New Orleans cercando di iniziare una nuova vita. Ma Damon odia suo fratello per averlo trasformato e per la storia di Katherine. Ma questo odio si dissipirà quando Damon sarà in pericolo di vita, in balia di un uomo spietato che lo ha catturato per renderlo l’attrazione di un circo sadico e Stefan accorrerà in suo aiuto? Cosa accadrà ai fratelli Salvatore ora che non hanno nessuno al mondo?

Bene bene.Veniamo a noi.

Anzitutto non ho gradito il fatto che la descrizione dell’evento in cui Stefan conoscerà Lexie sia incongruente a quello mostrato nel telefilm.
Se questa è una serie scritta proprio per ricalcare le linee della serie, che senso ha cambiare la storia?
Ecco queste sono le cose che mi fanno arrabbiare.

Inoltre, ripeto, c’è lo stile poco coinvolgente.
Stavolta c’è più lavoro di fantasia e ci sono parecchi dettagli in più (la mancanza dei quali mi ha fatto giudicare negativamente il primo libro).

Il mezzo volto di Damon in copertina può trarre in inganno lasciandoci immaginare che la narrazione venga affidata a lui. Invece, essendo un racconto tirato fuori dai diari di Stefan, il punto di vista narrativo non può cambiare. Ma la presenza di Damon diventa più importante ora che i due fratelli sono nella medesima situazione.
Viene spiegato meglio il cambiamento di Damon e tutto il suo odio.
Viene fuori anche il lato negativo di Stefan completamente perso nel desiderio di sangue umano.

Questi fratelli sembrano essersi scambiati i ruoli in maniera piuttosto giocosa, rivestendo l’uno i panni dell’altro. Mentre nella serie abbiamo visto sin da subito Stefan nei panni del buono, Damon in quelli del cattivo. Anche se adesso la storia sta nuovamente mescolando le carte.

In generale il prodotto è discreto (su anobii ho assegnato 3 stelle).
La serie televisiva è magistrale, ogni volta vien fuori un colpo di scena che incredibilmente supera quello precedente ritenuto insuperabile.
Un plauso va certamente ai registi che stanno facendo un ottimo lavoro.
E forse proprio per questo mi aspettavo di più da questa trilogia.
Certo, noi assetati di dettagli, stralci di passato dei Salvatore, non possiamo non leggere questi libri soprattutto dopo aver letto questo secondo volume abbastanza ricco nella trama.
Ma l’intreccio, il modo in cui è scritto non arricchisce, non mette la frenesia della lettura.

Finirò la trilogia perchè spero di ritrovare ancora più dettagli e poi, grazie alla loro grafica, sono davvero carini da esporre in libreria, e si sa, anche l’occhio vuole la sua parte!

Scheda libro:

Titolo:                        Sete di Sangue
Autore:                      Lisa Jane Smith (?)
Prezzo:                      euro 12,90
Pagine:                      208
Casa editrice:             Newton Compton

Buone letture amici!!!

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply ... daisy... 21 aprile 2011 at 17:41

    Adoro il telefilm… ma credo che passerò questi e mi accontento di leggere i due nuovi de The Vampire Diaries (quelli originali!) 🙂

  • Leave a Reply

    Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com