Recensioni

“L’occhio di Roxane” Max Dezzi

5 gennaio 2011

Buon pomeriggio cari amici!

Quest’oggi parleremo di un autore esordiente che mi ha inviato il suo romanzo, chiedendomi un parere.

Ovviamente è inutile ricordare che per me è manna dal cielo ricevere dei manoscritti da poter “scartare” 🙂

Anzittutto vi incollo l’ndirizzo dell’autore nel quale troverete anche il book trailer e le prime pagine del romanzo:

http://www.maxdezzi.com/page-0

è possibile acquistare il libro on line al sito appena incollato.

Ed ora la trama:

Roxane è una ex poliziotta che scopre di avere delle capacità paranormali. Queste capacità si manifestano per mezzo di visioni inizialmente un po’ sfocate ma poi sempre più puntuali. Questo le permette di essere d’aiuto in quei casi che sembrano essere irrisolvibili. Per questo collabora con la polizia e il suo amico Primo.

Questa volta il caso sembra un labirinto senza uscita e l’omicidio è davvero macabro: viene ritrovato nella villa di Plinio un corpo mutilato in una vasca: senza testa nè piedi nè mani con un ragno disegnato con il sangue sul corpo o ciò che ne rimane.

Questo caso si rivelerà solo la punta dell’iceberg perchè in questo romanzo troveremo spunti di riflessione anche sulla nostra società occidentale in contrapposizione ad una cultura diversa dalla nostra (che non vi dico per non rivelare troppi dettagli).

Roxane approfondirà insieme a noi le sue facoltà perchè si renderà conto di avere tanto da imparare e da capire e dovrà lavorare molto su se stessa.

Ci sono vari personaggi molto caratterizzati e diversi tra loro. Spesso Roxane si scontrerà con il cinismo di coloro che mettono in dubbio le sue capacità, come per esempio lo psicologo Massimo.

Di questo libro mi sono piaciuti i colpi di scena e le scoperte imprevedibili che danno una svolta al caso.

Ammetto (e Max lo sa) che nella prima metà del libro, il suo stile linguistico mi ha un po’ portata fuori strada, deconcentrandomi, perchè il periodo era troppo ricco di parole che potevano essere snellite. Ma nella secondo metà questo era meno evidente e la storia ha preso piede.

Roxane è una donna indipendente, amante dell’estremo ma spesso anche fragile perchè le sue visioni le fiaccano lo spirito e il corpo.

E’ facile affezionarsi a questa donna così poliedrica.

Questo è un libro non facile da etichettare. Non è solo noir o solo poliziesco, ha tante sfaccettature perchè tante sono le tematiche affrontate.

Ve lo consiglio per gli spunti di riflessione attuali che propone.

Buona lettura!!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com