Recensioni

“La breve seconda vita di Bree Tunner” Stephenie Meyer

6 gennaio 2011

Eccomi qui dopo 7 ore di lettura matta e disperatissima a scorrere le pagine di questa piccola creatura da 214 pagine delle Meyer.
Che dire… voto 7,quindi bello…ma non entusiasmante.
Vi dico cosa mi aspettavo: poichè il punto di vista narrativo è quello di Bree,la vampira neo nata creata per essere strumentalizzata da Victoria nel suo intento di uccidere Bella,credevo che mi aiutasse a capire il modo di ragionare di Victoria,di sentire quasi palpabile il suo odio per la famiglia Cullen e in particolar modo verso l’umana dal profumo irresistibile.
E invece?Bree non sa assolutamente chi sia la sua creatrice perchè l’astuta Victoria si scherma dietro la personalità di Riley,il vampiro che, con la promessa di amore eterno, viene costretto a fare tutto ciò che lei ordina.
Inoltre,la Meyer ha creato un nuovo personaggio amico di Bree (Diego) del quale mi ha fatto affezionare nonostante il poco tempo trascorso con lui ma… non vi dico cosa gli capita!
Però verso la fine si svela un retroscena di cui ho agognato la presenza per tutta la lettura e non poteva che esserne a conoscenza Edward grazie al suo dono.
Sappiamo tutti come finisce,perchè in Eclipse la sorte di Bree è stata già tracciata,ma la neo nata l’affronta a testa alta e avendola un po’ conosciuta meglio, il dispiacere è più forte.
Un parere spassionato?
Avrei potuto evitare la lettura non perchè la Meyer non sia brava o perchè non vedo altre aggiunte utili alla saga se non per Midnight sun,ma perchè non ha aggiunto molto e svelato quasi nulla di ciò che speravo.
Premio comunque l’inventiva di certi elementi interessanti e lo stile inconfondibile.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com