Recensioni

“Il cavaliere d’inverno” Paullina Simons (1′ volume)

5 gennaio 2011

Ciao amici,ma soprattutto amiche!!

Sì, perchè questo libro è un omaggio soprattutto a noi donne.

Tatiana rappresenta tutto ciò che una donna è capace di fare per amore. L’amore per la sua famiglia, per l’uomo della sua vita, per lo spirito di carità e generosità.

Siamo nel 1939,in Unione sovietica, in guerra.

Tatiana è la figlia minore di una famiglia russa. Ha un fratello gemello e una sorella maggiore Dasha.

Il racconto inizia già con un colpo di scena.

Tatiana viene mandata dal padre a fare provviste in uno dei tanti magazzini presi d’assalto ogni giorno in questa calda Leningrado.

Tatiana ha solo 17 anni e non ha idea di cosa significhi essere in guerra per cui è ancora pervasa dalla spensieratezza tipica della sua età.

Vaga per Leningrado, meditabonda.

Non sa cosa fare,cosa acquistare per la sua famiglia. Decide di sostare alla fermata di un tram e prendersi un gelato. Dall’altra parte della fermata c’è lui…lui che sorride… che sorride proprio a lei… Alexander è di una bellezza disarmante. Alexander è un estraneo, un bellissimo soldato. Nel frattempo sopraggiunge il tram, Tatiana non vuole salirci per non perdere quella magnifica visione, ma si ritrovano entrambi su quel tram. Lei decide di stare a vedere a quale fermata il soldato scenderà e intanto si allontana sempre più dalla sua destinazione… Tatiana non sa dove si trova fino a che arrivano al capolinea. Anche Alexander ha avuto la stessa idea: vedere dove Tatiana stesse andando. I due si parlano e Tatiana ammette di dover tornare indietro e di aver perso la sua fermata. E’ sconvolta perchè non sta portando a termine il compito assegnatole dal padre. Alexander è il suo salvatore, la conduce in un magazzino militare per farle acquistare dei viveri e insieme al suo amico Dimitri, l’aiutano a trasportare tutto a casa. Varcando la soglia, Tatiana si troverà la verità sbattuta in faccia: Alexander è il soldato che sua sorella Dasha sta frequentando.

Ragazzi, doccia fredda…

Adesso tutto cambierà…

Perchè tra Tatiana e Alexander è scoccato il colpo di fulmine…

Ma Tatiana non vuole ferire i sentimenti di Dasha.

Tutti i giorni troverà Alexander all’uscita della Kirov, la fabbrica in cui lavora.

Ogni giorno lui l’accompagnerà a casa, separandosi pochi isolati prima.

Tutti i giorni Tatiana deve nascondere quei sentimenti che schizzano fuori anche solo guardando il suo soldato neglio occhi.

Alexander deve fingere con Dasha perchè Tatiana non vuole fare del male a sua sorella.

Ad aggravare la situazione c’è anche un grosso segreto che fa parte della vita di Alexander di cui Dimitri è a conoscenza. E poco dopo anche Tatiana.

Alexander non può fidarsi di nessuno perchè la sua vita è in costante pericolo.

Sono troppe le cose da tenere nascoste. L’amore tra i due e il passato del soldato.

Troppe le cose che rendono questa vita difficile: la fame, la guerra, gli stenti, l’inverno alle porte…

Tatiana è l’unica vera forza della sua famiglia. Si farà carico delle loro vite e della loro sopravvivenza. Non avrà mai un attimo di cedimento forse perchè la sua forza è proprio in quel cuore che si alimenta d’amore per lui.

Pur essendo così giovane, la nostra protagonista ci stupirà ad ogni pagina. Non è certamente una ragazza comune. Non è poi così piccola. E’ capace di gesti impensabili. Meriterà l’amore di quel soldato che cambierà la sua vita e il suo modo di essere per lei.

Questo libro è straordinario, imprevedibile. Insegna il sacrificio di sè stessi per gli altri. Insegna l’esistenza dell’egoismo e dell’autoconservazione a causa della guerra. Insegna la determinazione. Insegna la purezza dei sentimenti. Insegna gli orrori della guerra.

Mi ha scombussolato le viscere perchè ogni avvenimento è carico di tante emozioni che ti colpiscono violentemente.

700 pagine piene zeppe di brivido, d’azione e d’amore.

Io ne sono rimasta folgorata e penso che susciterà le medesime reazioni anche dei vostri sensibili cuori.

Alla prossima!!!

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply Una valigia piena di sogni di Paullina Simmons - BooksPassion 26 aprile 2016 at 19:20

    […] Il cavaliere d’inverno: Recensione […]

  • Leave a Reply

    Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com