Recensioni

“Il bacio dell’angelo caduto”Becca Fitzpatrick

24 aprile 2010
Ciao a tutti!!!
Oggi vi sottopongo questo Urban Fantasy Young Adult ovvero un libro per adolescenti e giovani adulti.
Per chi mi conosce:niente vampiri.
Buttiamoci sulla concorrenza che sembra essere rappresentata dai nuovi eroi del momento: gli angeli.
Subito vi metto al corrente di una cosa:ci sono vari elementi che hanno viziato la mia lettura: 1.il libro era stato molto osannato 2.dopo la saga di Twilight è forte il termine di paragone 3.è il primo romanzo di questa autrice.
Vi spiego subito.
Ho comprato il libro dopo aver saputo di un gruppo su facebook dedicato a questo libro.Sembrava già un fenomeno su larga scala e le mie aspettative iniziavano a salire.
Leggere una storia diversa dai vampiri mi ha incuriosita e volevo gettarmi in un’avventura tutta nuova.Quindi anche per questo mi aspettavo un’ondata di emozioni diverse.
La storia è molto carina.Ci sono due amiche diverse ma che si compensano per carattere e aspetto fisico,che condividono il banco in quasi tutte le lezioni ma,nell’ora di biologia,il coach decide di rivoluzionare i posti a sedere per un esperimento e Nora si ritrova a condividere il banco con Patch che subito si rivela un ragazzo stranissimo,arrogante,sicuro di sè…in seguito un bad boy!Ora…tutte le cose che accadono a mio parere sono state descritte in modo frettoloso perchè le emozioni che i personaggi provano,che io riesco empaticamente a sentire in quasi tutte le mie letture,le loro azioni,le loro decisioni avvengono in modo troppo veloce e non da’ modo al lettore di assaporarle.Dunque cosa mi è successo: mi sono ritrovata a dire: “oh che bella scena”,”oh che colpo di scena”, dopo aver terminato il libro perchè al momento della lettura,la scena era arrivata come un fulmine con pochi elementi descrittivi.
Poteva approfondire molto di più e guadagnarsi un buon punteggio.
I personaggi sono caratterizzati ma non abbastanza,i colpi di scena sono una bella trovata ma poteva strutturare meglio l’esposizione….insomma poteva lavorarci meglio.
Comunque tutto sommato posso affibiare alla storia un  voto finale discreto: 7,perchè ci sono parti che mi hanno fatto sorridere,parti che mi hanno colpito e la seconda parte del libro è stata più interessante e scritta meglio.
Aspetterò il seguito “Crescendo” (con poca ansia però) nel 2011 anche se il libro può benissimo chiudersi così.Per questo non so cosa aspettarmi.
Alla prossima.

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply Lisa 3 maggio 2010 at 16:10

    Ciao Barbara!!!
    Ho visto che sei una neofita nel mondo del blog lettura e ti do il benventuo *.*
    Ho visto che abbiamo qualche lettura in comune.. Io ho letto come te Uomini che odiano le donne e Il copercio del mare di banana Yoshimoto, che però non mi ha entusiasmata tantissimo (dato che non è proprio il mio genere :P) Se ti fa piacere vieni a farmi una visitina e leggi le mie recensioni 😉

  • Reply ... daisy... 6 maggio 2010 at 21:11

    Ciao Barbara, per caso ho letto quello che hai scritto sul blog di Lisa!!! Nooo! Mai chiudere un blog di libri! (fallo per me! che sono sempre a caccia di nuove letture e per chi ancora non ti ha "scoperto"!) 😉
    Ora ti leggo un po'!

  • Reply Giuliana 8 maggio 2010 at 12:27

    Scusate ragazze,ma io mi chiamo Giuliana… aahhaha come vien fuori Barbara?
    Cmq Daisy grazie per essere diventata mia sostenitrice

  • Reply ... daisy... 8 maggio 2010 at 15:39

    Ups! Scusa Giuliana! Comunque continua così!

  • Leave a Reply

    Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com